Archivio della Memoria

Fare memoria non vuol dire solo ricordare. Vuol dire rileggere un fatto, uno scritto, un’immagine e trasportarlo nel presente, renderlo attuale ed eterno.

Costretti all’isolamento, sperimentiamo quanto sia radicato e impellente il nostro bisogno di fare comunità. Quello che vi proponiamo è un piccolo contributo per fare in modo che il futuro possa prendere slancio anche da questa quarantena.

Rendiamo quindi contagiosa la resilienza e teniamo acceso lo sguardo verso il futuro con la concretezza del presente, iniziando già da ora a fare memoria!

Vi chiediamo di rispondere alle seguenti domande, se vi va (bastano veramente pochi minuti). Vorremmo raccogliere i racconti e i pensieri di tutti per costruire un piccolo ma importante archivio della memoria. Il nostro desiderio è di conservare le vostre impressioni per riprenderle, organizzarle e in parte pubblicarle in futuro. Un piccolo servizio per tenera alto lo sguardo e non dimenticare.

Siamo convinti che il contributo di ognuno sia unico e prezioso, un piccolo tassello di un puzzle complesso. Quindi grazie, grazie di cuore.

Ci manca vedere i vostri volti e sentire le vostre voci che animano le tante iniziative delle Acli di Bergamo e non solo. un abbraccio forte. Ce la faremo insieme. Solo insieme.