Guardare dalla Croce

Un percorso tra Bruegel, Grünewald e Caravaggio

di DAVIDE ROTA

62 pagine
finito di stampare nel luglio 2019
Coop Achille Grandi Editrice
ISBN 978-88-944201-6-6
A tu per tu con la passione
leggi la prefazione del giornalista Giuseppe Frangi

€ 12,00

spedizione inclusa

Soci ACLI € 10,00
Sottoscrittori Card Moltefedi € 9,00

GUARDARE DALLA CROCE
N. TESSERA ACLI
ID CARD MOLTEFEDI
Note sulla spedizione
Il libro verrà spedito col servizio “pieghi di libri” di  Poste Italiane, che lo consegnerà in (generalmente) cinque giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì.La spedizione non è tracciabile.
Ti suggeriamo di indicare un indirizzo presidiato.

Descrizione

Per chi Bruegel, Grünewald e Caravaggio hanno dipinto i capolavori di cui parla questo libro? Sicuramente per chi li aveva commissionati, per i propri coevi e anche per se stessi. Ma non solo. Queste opere sono state realizzate anche per noi, donne e uomini dell’anno 2019. Parte da questo punto di vista don Davide Rota e ci accompagna con puntigliosa conoscenza e passione in un viaggio pieno di scoperte per chi lo ascolta o lo legge. Questo libro, infatti, raccoglie tre meditazioni tenute da don Davide durante la Settimana Santa del 2019 presso la chiesa del Patronato San Vincenzo di Bergamo.

Davide Rota

Presbitero della diocesi di Bergamo, Ordinato nel 1973, è stato curato a Loreto, in Bergamo, fino al 1982, quando viene destinato come missionario fidei donum alla parrocchia di Munaypata a La Paz in Bolivia, dove rimane fino al 1995. A novembre di quell’anno assume l’incarico di parroco di Mozzo, dove rimane per 15 anni. Nel 2010 il Vescovo Mons. Beschi lo nomina Superiore del Patronato San Vincenzo di Bergamo, una casa fondata nel 1927 da don Bepo Vavassori, in cui si vive il Vangelo della Carità per i piccoli e i poveri.