Lisa Cremaschi, sorella della Comunità di Bose dalla prima ora, cara amica, in questo scritto lascia intuire come la pratica della vita monastica non estranei dalle tematiche della vita di tutti, ma consenta di ancorarle e profonde radici di umanità, alimentate al “più bello tra i figli dell’uomo” (Sal 45,3).
Viene qui proposta una raccolta di testi, probabilmente in origine pensati singolarmente, ma non senza un profondo nesso unitario. La loro collocazione originaria li manifesta scaglionati nel tempo liturgico, tra Avvento, Natale e Quaresima i tempi “forti” della liturgia cristiana. Nell’affrontare temi di varia umanità – ma fondamentalmente le virtù cristiane basilari – si intuisce profonda sintonia di Lisa, bergamasca di nascita, e gli intenti delle Acli bergamasche, aperti alle questioni di varia umanità ma ancorati saldamente alle radici delle fede.

Il libro è acquistabile online sul nostro sito oppure presso la segreteria di Molte fedi sotto lo stesso cielo.

ACQUISTA IL LIBRO ONLINE