Pubblichiamo la lettera apparsa oggi su L’Eco di Bergamo di una lettrice che ha partecipato all’incontro “Economia e profezia” con il prof. Luigino Bruni. Ci fa veramente piacere averla letta.

Gentile direttore,
ho letto con molto interesse le interviste ai due economisti Luigino Bruni ed Enrico Giovannini pubblicate mercoledì e giovedì scorso sul quotidiano. Ho avuto anche il piacere di ascoltare Luigino Bruni nella chiesa di Loreto nell’incontro conclusivo dei lavori dei circoli di R-Esistenza
di Molte Fedi.
Anche in preparazione all’evento di Assisi dal 26 al 28 marzo «The Economy of Francesco» dedicato ai giovani risulta fondamentale potersi confrontare con le visioni di esperti di vari settori, soprattutto economisti. Oggi l’economia appare così distante dal quotidiano mentre Luigino Bruni ha sottolineato come essa sia in realtà il linguaggio della vita reale ed occorra cominciare a «bene dire» dell’economia e della finanza. Interviste, approfondimenti, recensioni di libri e film, presentazioni di casi concreti possono orientarci nel cammino. Una comunicazione capace di coinvolgere i giovani e indurre riflessioni, un compito educativo basilare cui anche il nostro giornale può dare un contributo.

Costanza