Sabato 5 ottobre 14.15

Riflessione con il mondo musulmano

La conoscenza
sconfigge la paura

Con Farid Adly

Sala Parrocchiale Chiesa della Clementina
via Tolstoj, 9 – Bergamo

Costo: € 7, Under 30 e Card € 5 – Massimo 50 persone
Prenotazione obbligatoria a partire da lunedì 2 settembre 2019

Le ore dello spirito

Riflessione di Farid Adly presso la sala parrocchiale adiacente alla chiesa della Clementina, seguirà trasferimento a piedi presso la sede dell’Associazione Musulmani Bergamo in via G. Rosa 4, per un momento di confronto e di preghiera con i giovani di MY-BG Muslim Young Bergamo Generation. Al termine merenda marocchina insieme.

“Uomini e donne di ogni latitudine, in qualsiasi contesto, possono e devono dialogare per una migliore convivenza. Tra le persone di culture diverse, in particolare tra musulmani e cristiani, ci sono molti più punti in comune che di divisione. Capire il Corano, il mio ultimo libro, non è un’opera di proselitismo ma un tentativo di smontare le tesi alla base dell’interpretazione fanatica del salafismo jihadista e, nello stesso tempo, di contrapposizione alle pratiche xenofobe delle quali sono vittime le persone di origine straniera provenienti da paesi a maggioranza musulmana”.
(La conoscenza sconfigge la paura, F. Adly)

Farid Adly, giornalista e scrittore libico. Collaboratore di Radio Popolare Milano e del Corriere della Sera. Ha scritto saggi, racconti e poesie, in italiano ed arabo. È presidente del circolo ARCI di Acquedolci (Me). Si è sempre battuto contro il razzismo e contro la violenza. Nel 2001 ha lanciato l’appello: “Occidentali, non vendeteci più armi!” e nel 2004: “Ora basta! ogni nostro silenzio è complice”. Ha pubblicato: La Rivoluzione libica (2012); Capire il Corano (2017).