Mercoledì 30 ottobre 20.45

Dialogo tra

Enzo Bianchi
e Massimo Cacciari

Basilica Santa Maria Maggiore

Città Alta – Bergamo

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Prenotazione obbligatoria a partire da mercoledì 16 ottobre 2019

Restare umani. È ancora possibile?

 Quando lo smarrimento rende difficile coltivare nuove idee e ci induce a cercare risposte facili, quando smettiamo di interrogarci e ci accontentiamo delle semplificazioni, quando la soluzione ad ogni problema è la chiusura all’altro e attorno a noi l’umanità pare perdersi, è allora che giunge più forte il richiamo a restare umani. Come attuare questo imperativo? Abbiamo il dovere di reagire a questa tendenza e continuare a chiederci come è possibile, ancora, credere nell’umano.

Enzo Bianchi, dopo un’esperienza di eremitaggio, fonda nel 1965 la Comunità monastica di Bose di cui è stato priore fino al 2017. Oggi continua a divulgare con parole e numerosi scritti il senso di una fede cristiana autentica in questo luogo aperto a chiunque voglia studiare e riflettere sulla Parola.

Massimo Cacciari è filosofo, accademico, saggista, autore di una vasta bibliografia. È stato sindaco di Venezia, deputato ed eurodeputato. Intreccia gli studi e la ricerca filosofica con la presenza attiva nella vita politica soprattutto italiana, di cui è attento osservatore e critico determinato.