Lunedì 14 ottobre 20.45

Incontro con

Emilio del Bono
e Massimo Franco

Mino Martinazzoli, un cristiano pensante

PROPOSTA GIOVANI

Auditorium Sala Gamma
via S. Margherita, 2 – Torre Boldone

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Prenotazione obbligatoria a partire da lunedì 30 settembre 2019

Mino Martinazzoli
Un cristiano pensante

Mino Martinazzoli, scomparso nel 2011, è stato stimato amministratore, come sindaco di Brescia, e a lungo intelligente e sobrio protagonista della politica nazionale, in cui ha sempre incoraggiato la presenza di un cristianesimo sociale e democratico. Molti lo hanno definito cattolico democratico anomalo, ammirandone l’originalità, la coerenza e l’anticonformismo di fondo, lui però si dichiarava semplicemente democratico cristiano nel solco fecondo di Manzoni, Rosmini, Sturzo, De Gasperi, accanto a due grandi leader: Aldo Moro e Benigno Zaccagnini. “Siamo in politica – diceva Zaccagnini- non per fede, ma a causa della fede”. È stata la causa anche di Martinazzoli.

Emilio Del Bono, dopo vari mandati parlamentari in cui si è occupato di lavoro e infortuni sul lavoro e di stragi a livello di commissione, amministra oggi come sindaco la città di Brescia.

Massimo Franco, giornalista, è editorialista del Corriere della Sera e volto noto di programmi televisivi di critica e approfondimento su temi di attualità politica e sociale.