STAFFAN DE MISTURA e PAOLO MAGRI

RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

 

ore 20.45, Aula Magna Università degli Studi di Bergamo Ex chiesa di Sant’Agostino Città Alta Bergamo

AVVISO

Questa mattina (18/10/2017) siamo stati informati che, dato l’evolversi della situazione in Siria, si impone la presenza di Staffan de Mistura alla sessione straordinaria dell’Assemblea generale Onu prevista per la prossima settimana. Pertanto siamo costretti a rinviare l’incontro a data da destinarsi.

SIRIA: UNA GUERRA MEDIATICA,

UNA PACE DIFFICILE

Con STAFFAN DE MISTURA diplomatico

e PAOLO MAGRI vice presidente ISPI

Il nostro Paese rischia di diventare il Paese di Crono, il dio mitologico che si mangiò i figli. Dalle scelte di oggi dipenderà il futuro di figli e nipoti, se saremo in grado di trasformare quelli che vediamo oggi come problemi in sfide e opportunità da cui ripartire.

Staffan de Mistura, diplomatico, è attivo in varie agenzie dell’ONU, ha ricoperto gli incarichi di rappresentante del segretario generale in Iraq dal 2007 al 2009; dal 2011 al 2013 ha ricoperto cariche politiche nel governo Monti presso il Ministero degli Esteri, sia come sottosegretario che come viceministro, e dal 2014 è all’ONU come inviato del segretario generale per la Siria.

Paolo Magri è Vice Presidente Esecutivo e Direttore dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) di Milano e docente di Relazioni Internazionali all’Università Bocconi. Giornalista, pubblicista, è regolarmente ospite in qualità di commentatore presso reti televisive e radiofoniche su scenari globali, politica estera americana, Iran e Medio Oriente.


INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

A PARTIRE DA MARTEDÌ 10 OTTOBRE 2017

IN COLLABORAZIONE CON: