Cosa è lo Stato Islamico

Conoscere per capire

Dal gennaio del 2015 ISIS ha perso gran parte del territorio che controllava in Siria e in Iraq e più dell’85% in Libia; già da mesi i media europei raccontano la sconfitta dello Stato Islamico, con particolare enfasi dopo la battaglia di Mosul. Sembra essere questa la situazione a novembre 2016, ma i ripetuti repentini cambiamenti della scena internazionale ci mettono in guardia dal dare per scontata la sconfitta militare di ISIS. Gli attacchi in Europa nel corso del 2016 sembrano invece suggerire una rinnovata capacità di ISIS di ispirare e talvolta guidare nuovi attentati. Sebbene il ridimensionamento territoriale sia un fatto innegabile, le sconfitte potrebbero preannunciare l’avvio di una trasformazione di ISIS con l’abbandono dell’enfasi posta sul controllo territoriale e un rafforzamento della capacità di organizzare attacchi suicidi anche al di fuori del Medio Oriente. D’altra parte ISIS ha colonizzato le nostre coscienze, è diventato un fenomeno sempre più mediatico, troppo spesso soggetto a interpretazioni errate o frettolose.

Con questo ciclo di incontri proviamo a rispondere alle molte domande che ci inquietano:

come si colloca il messaggio di ISIS all’interno del supposto “scontro di civiltà” che stiamo vivendo? Come si caratterizzano le sue strategie di comunicazione? Come nasce e si mantiene il cosiddetto Califfato? Quali i rapporti del “califfato” con le popolazioni sottomesse? Quale la sua ideologia? L’ostentazione della violenza rappresenta un aspetto della sua ricerca di identità? Quale è la reale situazione militare di controllo del territorio da parte di ISIS? Come si costruiscono le reti  internazionali del terrorismo?

 

Presso Fondazione Serughetti La Porta, viale Papa Giovanni XXIII 30, Bergamo

Lunedì 6 febbraio
ore 20.45

Il sedicente Stato Islamico: obiettivi, evoluzione e dinamiche

Con Andrea Plebani, Istituto Studi Politica Internazionale

Lunedì 13 febbraio
ore 20.45

Le strategie di state building di ISIS

Con Paolo Maggiolini, Università Cattolica di Milano

Lunedì 20 febbraio
ore 20.45

La strategia terroristica dell’ISIS, chi lo finanzia e chi lo arma?

Con Lorenzo Declich, esperto di mondo islamico

Iscrizione al percorso € 15.
Iscrizione soci La Porta € 12 presso la sede della Fondazione (tel 035.219230).
Giovani under 25  € 5.

Max 90 posti.
Prenotazione obbligatoria a partire da lunedì 5 dicembre 2016 sul sito www.moltefedi.it
e presso la sede ACLI Bergamo via S. Bernardino 59.

Orario: lunedì, mercoledì, venerdì ore 9.30 – 12.30.
Chiusura natalizia 23 dicembre – 8 gennaio.