VIE DEL BUDDHISMO IN GIAPPONE

Gen/Feb 2020

 

Tre incontri con Rossella Marangoni, yamatologa

 

Sede Acli Bergamo | via San Bernardino 59 – Bergamo

La realtà giapponese è una realtà in cui l’esperienza del sacro si realizza in modo del tutto estraneo ai tre grandi monoteismi: coesistono più religioni che non sono mutualmente esclusive e l’attenzione all’aspetto spirituale dell’esistenza umana si manifesta in uno scenario ricco e mutevole. In terra giapponese il Buddhismo ha incorporato una pluralità di tradizioni religiose (culti locali e risicoli, pratiche divinatorie, sciamanesimo, forme di ascetismo legate alle montagne) creando un panorama religioso multiforme e poliedrico.

Giovedì 23 gennaio 20.45

MANDALA DI LIBERAZIONE: IL BUDDHISMO ESOTERICO

Delle tante vie che caratterizzano il Buddhismo in Giappone, quella degli insegnamenti dei misteri, complessa e impenetrabile, con la sua ritualità e la ricchezza simbolica, ha una tradizione antichissima eppure ancora viva e vibrante.

Giovedì 30 gennaio 20.45

LE VIE DELLA DEVOZIONE

Affidarsi alla grazia salvifica del Buddha Amida.
Una fede semplice e pura, da alcuni avvicinata al Cristianesimo, caratterizza queste forme di Buddhismo molto popolari e seguite.

Giovedì 6 febbraio 20.45

SEGUENDO LE ORME DEL BUDDHA

La tradizione antica del pellegrinaggio in Giappone ha assunto varie forme in cui la ricerca spirituale si accompagna alla scoperta di un ricco patrimonio culturale e di meravigliosi paesaggi naturali.

Giovedì 13 febbraio 20.45

Proiezione del documentario Itako: Vision

Sede Acli Bergamo | via San Bernardino 59 – Bergamo

Incontro con l’autrice Marianna Zanetta. Nel Nord-Est del Giappone vivono ancora oggi alcune donne magiche senza tempo, le Itako. Cieche fin dalla nascita, attraverso un duro addestramento fisico e spirituale, sono introdotte allo sciamanesimo: impedite nella visione dei vivi, possono comunicare con le anime dei defunti.

Iscrizione percorso: € 15.
Solo documentario (iscritti e non iscritti): € 5

Sede Acli Bergamo
via San Bernardino 59 – Bergamo