LA CLEMENTINA: UN LUOGO DI ATTENZIONE E CURA

Sabato 24 settembre 2016

Nel 1882 venne decisa la costruzione di un nuovo Ospedale Neuropsichiatrico nel quale ospitare gli ammalati che fino ad allora erano rinchiusi ad Astino. Costruito come ospedale modello, venne soppresso nel 1978 e da allora riutilizzato per nuove destinazioni socio-assistenziali. Gli edifici dell’ex Ospedale neuropsichiatrico costituiscono un pregevole unicum architettonico, di cui fa parte anche la piccola chiesa di gusto neogotico, caratterizzata da una notevole ricchezza degli apparati decorativi.