ALLE 8 DEL MATTINO

 

Rileggere l’Apocalisse

Lectio con don Davide Rota
Superiore del Patronato San Vincenzo

«L’Apocalisse è forse la più grande creazione poetica che sia mai esistita sulla terra. Essa è, in ultima analisi, un racconto del nostro destino. Ma sarebbe sbagliato pensare che l’Apocalisse contenga soltanto l’idea della punizione. Forse la cosa più importante in essa contenuta è la speranza». (Andrei Tarkovskij)

Sabato 18 Novembre

«Ha vinto il leone della tribù di Giuda»

 (Ap 5,5)

Alcuni criteri per leggere il libro dell’Apocalisse e discernere il
senso della storia nella speranza.

riascolta «Ha vinto il leone della tribù di Giuda» (Ap 5,5)

da don Davide Rota | Rileggere l'Apocalisse

_____________________________________________________________________________________________________________

Sabato 25 Novembre

«Chi ha intelligenza, calcoli il numero…!»

(Ap 13,18)
Segni e rivelazioni, numeri e colori nell’Apocalisse.

_____________________________________________________________________________________________________________

Sabato 2 Dicembre

«Il grande drago fu precipitato sulla terra»

(Ap 12,9)
Il drago e i cristiani, Babilonia e Gerusalemme nell’Apocalisse.
Stare da credenti nella storia.


INGRESSO LIBERO

IN COLLABORAZIONE CON:

Circolo
Acli
Mozzo