Mercoledì 4 novembre 2015 ore 17.30

I MURI DEL MEDITERRANEO

presentazione di Borderline, viaggio in sei video sulle frontiere europee più usate
dai migranti.

Un reportage a puntate attraverso le porte d’ingresso in Europa.

Stefano Liberti, giornalista di Internazionale

Mercoledì 11 novembre 2015 ore 17.30

POLITICHE EUROPEE E SCENARI FUTURI.

Fulvio Scaglione, giornalista di Famiglia Cristiana

Mercoledì 18 novembre 2015 ore 17.30

LE CAUSE DELLE MIGRAZIONI: DISCRIMINAZIONI E PERSECUZIONI. IL CORNO D’AFRICA.

Beatrice Nicolini, docente Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Mercoledì 25 novembre 2015 ore 17.30

IL BUSINESS DELLE MIGRAZIONI.

Giuseppe Acconcia, giornalista de Il Manifesto

Mercoledì 2 dicembre 2015 ore 17.30

LE CAUSE DELLE MIGRAZIONI: LE GUERRE. IL CASO LIBIA.

Antonio Morone, docente Università di Pavia

Mercoledì 9 dicembre 2015 ore 17.30

Presentazione del libro: CONFESSIONI DI UN TRAFFICANTE DI UOMINI

Giampaolo Musumeci, giornalista, conduttore radiofonico di “Nessun luogo è lontano” Radio 24

Il 7 marzo del 2015 Fulvio Scaglione scriveva queste parole su Famiglia Cristiana: ” … ci sono le statistiche a parlar chiaro: nei primi due mesi del 2015 sono sbarcate sulle nostre coste circa 80 mila migranti, ovvero il 43% in più dello stesso periodo del 2014. Nei primi due mesi di quest’anno abbiamo avuto 69 sbarchi, mentre nei primi due mesi dell’anno scorso erano stati 46. Se il ritmo fosse questo per tutto il 2015, a fine anno avremmo 480 mila nuovi arrivi, contro i 170 mila complessivi dell’anno scorso.”

Chi attribuiva la “colpa” di tutto ciò all’operazione Mare Nostrum dimenticava le guerre, la fame, le persecuzioni e le discriminazioni politiche e religiose, l’implosione di una regione come il Medio Oriente e di una parte dell’Africa, dimenticava soprattutto di chiedersi perché centinaia di migliaia di persone rischiano la vita pur di andarsene da casa propria.

Chi poteva pensare che bastasse chiudere Mare Nostrum e passare a Triton (cioè, il quasi nulla), per arrestare certi fenomeni?

Al momento dell’organizzazione di questo ciclo di Incontri siamo in piena emergenza, i numeri andrebbero continuamente aggiornati, le “favole” che politici, stampa e televisioni ci raccontano dovrebbero essere passate al vaglio della conoscenza, il dibattito politico sulle politiche europee e italiane sottratto agli spot della campagna elettorale e di strumentali rendiconti politici.
Proseguiamo la riflessione su migrazioni e Mediterraneo convinti che occorra conoscere per capire di più.

ATTENZIONE: tutti gli incontri non si terranno più alla Fondazione Serughetti-La Porta, ma all’AUDITORIUM LICEO MASCHERONI,
via Alberico da Rosciate 21 , Bergamo, stessa ora (17:30), con possibilità di parcheggio nel cortile interno della scuola

Prenotazione obbligatoria ancora presso la Fondazione Serughetti La Porta negli orari di apertura della segreteria 035219230 o via mail info@laportabergamo.it a partire da lunedì 14 settembre 2015.

 

ABBONAMENTO 6 INCONTRI €20.

STUDENTI, CARD MOLTEFEDI E SOCI LA PORTA €15.

IN COLLABORAZIONE CON:

Fondazione Serughetti – La Porta