LELLA COSTA

Lunedì 25 Settembre


ore 20.45,  Chiesa SS. Bartolomeo e Stefano, Bergamo

POSTI ESAURITI

Lettera ai giudici

di Don Lorenzo Milani

 

Lettura di Lella Costa attrice

Sono passati cinquant’anni dalla scomparsa di don Milani. Il priore di Barbiana morì il 26 giugno 1967, quattro mesi prima del processo per apologia di reato intentatogli da alcuni militari. Non potendo partecipare direttamente alle sedute perché malato di tumore, don Milani decise di inviare al tribunale una memoria difensiva che è passata alla storia come “Lettera ai giudici”, nella quale ribadisce che, quando le leggi non sono giuste, bisogna battersi per cambiarle ed è dovere di ogni cittadino intervenire, quando non si rispettano i principi di giustizia, di libertà, di verità.

Lella Costa è una delle più amate autrici e attrici teatrali italiane. La sua carriera, caratterizzata da un forte impegno civile, l’ha condotta sui principali palchi teatrali italiani. Ha dichiarato: “Don Milani non si accontenta di enunciare un principio. Quello lo fanno già in troppi. Lui no, ti costringe alla responsabilità e alla coerenza. Le sue parole sulla guerra sono di grande fermezza: anche questo è un grande insegnamento. L’etica non sono le regole o le regolette, ma pochi principi fermi e indisponibili”.


INGRESSO € 7 – CARD € 5


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

A PARTIRE DA LUNEDI 4 SETTEMBRE 2017

IN COLLABORAZIONE CON:

Provincia_di_Bergamo-Stemma

 

Provincia
di Bergamo