Conversazione scenica di e con

Massimo Cirri e Andrea Segrè

Wastebuster: cibo, acqua e altri sprechi

una produzione Spreco Zero – Lagunafest

Mercoledì 19 settembre

Auditorium Modernissimo – Piazza Libertà – Nembro (BG)
Ore 21.00

Serata riservata ai CIRCOLI DI R-ESISTENZA.
Dalle ore 19.30 sarà possibile degustare un aperitivo buono,
giusto e solidale al prezzo di 5 euro.

Ogni quattro anni gli italiani prosciugano un bacino idrico grande come il lago Trasimeno per irrigare frutta e verdura che non raggiungeranno mai i nostri stomaci. Lo spreco è intorno a noi, dai campi e dalla terra ai luoghi di commercializzazione del cibo e dell’acqua ma è anche soprattutto nelle nostre case. Massimo Cirri e Andrea Segrè presentano un’appassionante conversazione sullo spreco.

Massimo Cirri “si occupa di radio e salute mentale, convinto che siano la stessa cosa”. Psicologo presso il Servizio Sanitario Nazionale, dal 1997 è autore e voce di Caterpillar su Radio 2. Da venticinque anni divide le giornate in tre momenti: psicologo al mattino; conduttore radiofonico al pomeriggio. La sera, spesso, è impegnato come autore teatrale.

Andrea Segrè, agroeconomista e docente universitario, è il fondatore di Last Minute Market e della campagna europea di sensibilizzazione Spreco Zero. Da alcuni anni ha concentrato la sua attività accademica sul tema dello spreco, con una particolare attenzione all’ambito agroalimentare. Come presidente di Fondazione FICO promuove l’educazione alimentare e alla sostenibilità.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Prenotazione obbligatoria presso i facilitatori
a partire da lunedì 9 luglio 2018