Umberto Curi

Giovedì 12 ottobre

 

ore 20.30, Abbazia di Sant’ Egidio Fontanella di Sotto il Monte

BEATI I MITI

Riflessione di
Umberto Curi
Filosofo

“Per me è il testo più importante della storia umana. Si indirizza a tutti, credenti e non, e rimane dopo venti secoli l’unica luce che brilla ancora nelle tenebre di violenza, di paura, di solitudine in cui è stato gettato l’Occidente dal proprio orgoglio ed egoismo”. (Gilbert Cesbron).

Umberto Curi, veronese, ordinario di Storia della filosofia per molti anni nell’Ateneo di Padova, ha anche diretto l’Istituto Gramsci Veneto e ha fatto parte per diversi anni del Consiglio direttivo della Biennale di Venezia. Attento al rapporto politica-guerra, alla dimensione del mythos come narrazione nelle sue forme antiche e moderne, si interroga su temi fondamentali dell’esistenza come amore, morte, dolore e destino.


INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
A PARTIRE DA GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE 2017

IN COLLABORAZIONE CON:

Priorato
S. Egidio
in Fontanella
al Monte