Moni Ovadia

La legge come dono

Giovedì 27 settembre

Abbazia di Sant’Egidio Fontanella di Sotto il Monte (BG)
Ore 20.45

anticipata alle ore 18:00

ATTENZIONE
leggi l’avviso in fondo a questa pagina

Un’alleanza stipulata nella libertà necessita di un senso per potersi compiere, non dis-perdersi e, se persa, ritrovarsi sempre nello stile del dono e dell’attuazione. Occorre darsi una legge come riferimento di senso, forma dell’agire umano, nella tensione verso il bene e la giustizia, che siano iscritti entro la misericordia e una verità non dogmatica, aperta alle differenze. Nella coscienza personale poi lo spazio per la custodia, la maturazione, il discernimento.
Moni Ovadia è considerato uno dei più importanti uomini di cultura ed artisti della scena italiana. Filo conduttore dei suoi spettacoli e della sua produzione discografica e letteraria è il vagabondaggio culturale e reale del popolo ebraico, l’immersione in lingue e suoni ereditati da una cultura che le dittature del Novecento avrebbero voluto cancellare e di cui si fa memoria per il futuro.

Ingresso gratuito fino ad esaugimento posti
Prenotazione obbligatoria
a partire da Giovedì 13 settembre 2018
___________

AVVISO
Le prenotazioni fatte prima del 28 agosto 2018
SONO ANNULLATE 
E’ necessario ri-prenotarsi per il nuovo orario
Ci scusiamo per l’inconveniente