GIOVANNI NICOLINI e FERRUCCIO DE BORTOLI

Martedì 3 ottobre

 

ore 20.45 Basilica S. Maria Maggiore Città Alta Bergamo

LA SFIDA DEL PRESENTE

PONTI NON MURI

Dialogo tra

GIOVANNI NICOLINI sacerdote

e FERRUCCIO DE BORTOLI giornalista

Muri che dividono. Paure e insicurezze che bloccano. Aumentano gli atteggiamenti di chiusura che alimentano il ritorno di nazionalismi e populismi. Una grande sfida attende oggi la nostra società compless: la quotidiana lotta contro il ritorno delle barbarie e l’indebolirsi dei principi condivisi e fecondi di senso.

Don Giovanni Nicolini è parroco alla Dozza, un quartiere della periferia bolognese. Negli anni Settanta ha radunato attorno a sé un gruppo di giovani, dando vita alla comunità delle Famiglie della Visitazione, legata alla Piccola Famiglia dell’Annunziata, fondata da don Giuseppe Dossetti. È Assistente Spirituale delle ACLI nazionali.

Ferruccio de Bortoli, quarant’anni di giornalismo italiano nelle principali testate del Paese per le quali è stato a lungo direttore: due volte direttore del Corriere della Sera, nonché del Sole 24 Ore. Ha guidato l’informazione con chiarezza e pacatezza, intervenendo nel dibattito sui principali problemi del nostro Paese e del mondo. Continua a coltivare, in altri ruoli, questo senso alto dell’informazione.


INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

A PARTIRE DA MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

IN COLLABORAZIONE CON: