Il nuovo disordine mondiale

Fondazione Serughetti La Porta, viale Papa Giovanni XXIII 30 – Bergamo

Siamo in una fase convulsa di cambiamenti a livello internazionale che genera
paure e fatalismo. Quali sono gli interessi e le strategie oggi dei principali attori delle relazioni internazionali? Quali gli attori principali della politica internazionale? Cosa determina e limita la loro azione?

MARTEDÌ 5 MARZO 2019 | ore 20.45
Titanic, il naufragio dell’ordine liberale
Con Vittorio Emanuele Parsi docente di Relazioni Internazionali, Università Cattolica Milano
Il progetto di nuovo ordine liberale pensato dopo la guerra fredda si è infranto
dopo l’11 settembre 2001, le guerre in Medio Oriente e la crisi finanziaria globale.
E’ una crisi sistemica delle grandi potenze e degli organismi internazionali?

MARTEDÌ 12 MARZO 2019 | ore 20.45
I nuovi attori nel Medio Oriente globale
Con Laura Battaglia giornalista e Fulvio Scaglione giornalista
Qual è il ruolo di Russia e Cina in Medio Oriente, campo da gioco dove le
potenze del mondo regolano i loro equilibri di forza? E gli attori non statuali, i
gruppi jihadisti, i cartelli criminali transnazionali come si muovono?

VENERDÌ 15 MARZO 2019 | ore 20.45
Testimonianza di Pietro Bartolo medico a Lampedusa
Pietro Bartolo con Le stelle di Lampedusa racconta la storia di bambini e adulti
che cercano il loro futuro tra noi dopo viaggi disperati e sogna che le stelle
dell’isola siano lì per proteggerli.

MARTEDÌ 19 MARZO 2019 | ore 20.45
L’America di Donald Trump
Con Oliviero Bergamini giornalista corrispondente RAI dagli Stati Uniti
Gli USA sono “egemoni riluttanti” o ancora i guardiani degli equilibri del
mondo? Come cambia la politica estera di Trump? Ha una strategia di uscita
dai pantani del Medio Oriente? Recepiamo le esasperazioni mediatiche o la
sostanza delle relazioni diplomatiche della politica degli USA?

Iscrizione al percorso: €20. Soci La Porta e under 30: €15.
Max 80 posti.

Prenotazione obbligatoria
a partire da lunedì 17 dicembre 2018