Molte Fedi Territori

Alta Val Brembana

Venerdì 24 gennaio
Vivere la montagna tra identità,
sviluppo e partecipazione
Valnegra
> vai alla scheda

Venerdì 7 febbraio
Giovani e montagna:
un futuro è possibile?

Branzi
> vai alla scheda

Venerdì 21 febbraio
La cooperativa di comunità:
Un modello di innovazione sociale

Olmo al Brembo
> vai alla scheda

Domenica 1 marzo
(S)Legati
Luogo da definire
> vai alla scheda

INGRESSO LIBERO

Venerdì 24 gennaio ore 20.30

VIVERE LA MONTAGNA TRA IDENTITÀ, SVILUPPO E PARTECIPAZIONE
Valnegra, sala polivalente scuole medie “Francesca Gervasoni” Via G. Marconi 8/10

INGRESSO LIBERO

Con Albino Gusmeroli ricercatore Consorzio AASTER e presidente AAsterLab

Venerdì 7 febbraio ore 20.30

GIOVANI E MONTAGNA: UN FUTURO È POSSIBILE?
Branzi, oratorio Via Umberto I n° 11

INGRESSO LIBERO

Con prof. Alberto Tamburini, Università della Montagna (UniMi) Edolo

 

Venerdì 21 febbraio ore 20.30

LA COOPERATIVA DI COMUNITÀ: UN MODELLO DI INNOVAZIONE SOCIALE
Olmo al Brembo, salone parrocchiale via S. Antonio Abate

INGRESSO LIBERO

Con Giovanni Teneggi cooperatore e Beppe Guerini Presidente Confcooperative

Domenica 1 marzo ore 15.00

(S)LEGATI
Luogo da definire

INGRESSO LIBERO

È la storia di un sogno ambizioso, ma è anche la storia di un’amicizia, delle relazioni tutte e dei legami. La montagna diventa la metafora del momento in cui la relazione è portata al limite estremo, in cui la verità prende forma, ti mette alle strette, mette la vita dell’uno nelle mani dell’altro

Spettacolo teatrale di e con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi