Martedì 1 ottobre 20.45

Dialogo tra

Matteo Maria Zuppi
e Gad Lerner

Basilica S. Maria Maggiore
Città Alta – Bergamo

Prenotazione obbligatoria a partire da martedì 17 settembre 2019
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

I poveri li avete sempre con voi

Sono i poveri a pagare maggiormente le scelte politiche, soprattutto se non lungimiranti e prese non nell’interesse di tutti, ma di una parte o applicando modelli teorici di mercato a rischio di collassi tragici per chi non dispone di mezzi per risollevarsi. C’è un impegno dunque politico e sociale necessario, che si esprime in scelte attente a osservare le cose anche dagli angoli, dalle periferie, dal margine senza il quale è difficile capire qual è il centro. Perché i poveri li abbiamo con noi e attorno a noi oggi più che in passato: sono già dentro la nostra vita. L’amicizia, l’aiuto fraterno verso chi si trova nel bisogno e l’impegno per la pace sono il fondamento della Comunità di Sant’Egidio, nello spirito della preghiera basata sull’ascolto della Parola e nel convincimento che si possano sempre trovare strade percorribili per sostenersi e appianare i conflitti.

Monsignor Matteo Maria Zuppi, arcivescovo metropolita di Bologna dal 2015, è da oltre 50 anni dalla parte degli ultimi con la comunità di Sant’Egidio da cui ha imparato una grande lezione: “Non c’è una Chiesa dei poveri e una Chiesa senza i poveri, la Chiesa è di tutti, particolarmente dei poveri e quindi dobbiamo stare vicino a loro”.

Gad Lerner è uno dei più importanti giornalisti italiani, da sempre amico di Molte Fedi, attento osservatore delle questioni di fondo della politica nazionale e internazionale. Tra i suoi ultimi programmi La difesa della razza sul tema dei pregiudizi e L’Approdo, imperniato su alcuni luoghi-simbolo dei nostri giorni.