Dio è donna e si chiama Petrunya

Regia di T. S. Mitevska

Data

25 Novembre 2020

Ora di inizio

20:45

Dove vederlo

Auditorium Lab 80

A pagamento

*

Modulo di iscrizione

* campi obbligatori
/ / ( dd / mm / yyyy )

I tuoi dati saranno trattati a norma del Regolamento UE 2016/679, verranno utilizzati per inviarti nostre comunicazioni; non saranno da noi diffusi e potrai recedere in ogni momento dall’iscrizione. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali:
clicca qui...


Puoi decidere di disiscriverti dalla nostra newsletter in qualsiasi momento cliccando sul link presente nelle nostre mail.

Petrunija è laureata in storia, ha 32 anni, vive nella cittadina macedone di Štip e non ha un'occupazione. Rientrando verso casa dopo un colloquio di lavoro andato male, si ferma ad assistere a una cerimonia ortodossa per le strade. 

 

Il rituale prevede che il prete getti una piccola croce nel fiume e che gli uomini si precipitino a recuperarla. Petrunija, vicina alla riva, vede che nessuno raggiunge l'oggetto sacro e si tuffa a recuperarlo. Ne nasce una rissa per strapparle la croce di mano e, più tardi, la giovane è portata al posto di polizia per essere interrogata su un gesto che è stato filmato e il video e il cui video è diventato in internet, attirando l'attenzione della giornalista di una televisione nazionale.

 


*Costo biglietto €5

Giobbe: la protesta del sofferente
Previous

Giobbe: la protesta del sofferente

Leave review
Don Davide Rota, Superiore del Patronato San Vince...
Ora di inizio
08:00
Data
21 Novembre 2020
Dove vederlo
Canale YouTube
Don Davide Rota
Ingresso
libero a tutti
Leggi di più
Come Noè
Successivo

Come Noè

Leave review
Massimo Recalcati psicanalista, saggista, accademi...
Ora di inizio
18:30
Data
7 Ottobre 2020
Dove vederlo
Area personale
Massimo Recalcati
Riservato Card
*
Leggi di più