Accedi con il tuo account

Nome utente
Password *
Ricordami
Il tuo carrello è vuoto!
Giustizia “Questa è la grande profezia di Gesù per il suo popolo: Dio non può accettare l’oppressione”. E’ con.. Product #: 978-88-31404-06-8 Regular price: $7.00 $7.00
Autore: Alex Zanotelli
Editore: Coop Achille Grandi Editrice
Fine stampa: Luglio 2020
Pagine: 52
ISBN: 978-88-31404-06-8

€ 7,00

Descrizione

“Questa è la grande profezia di Gesù per il suo popolo: Dio non può accettare l’oppressione”. E’ con questa ferma convinzione che padre Alex Zanotelli vuole leggere il mondo in cui viviamo attraverso il Vangelo, mostrando anzitutto come a tutti noi è richiesto di prendere coscienza della grande “bolla coloniale” in cui ancora viviamo. Noi abitanti del nord del mondo, consumatori seriali delle limitate risorse dell’unica Terra che l’umanità abbia a disposizione, “ammazziamo per fame dai 20 ai 30 milioni di persone all’anno. Li ammazziamo, perché non si muore per fame”, scrive Zanotelli: “è un sistema”.  Passando dalla questione sociale a quella ecologica, attraverso il problema dell’informazione e quello della finanza, Alex Zanotelli ci indica nella sobrietà il solo atteggiamento che, adottato non da soli, ma insieme, può permetterci di cambiare questa realtà.

ALEX ZANOTELLI
Missionario comboniano, dapprima in Sudan, quindi direttore di Nigrizia e poi negli slum di Nairobi. Da diciotto anni vive al rione Sanità di Napoli, da dove è leader di battaglie civili come quella per l’acqua bene pubblico. È autore di numerosi libri tra cui Korogocho. Alla scuola dei poveri (Feltrinelli, 2012), Soldi e Vangelo (EMI, 2015), Prima che gridino le pietre. Manifesto contro il nuovo razzismo (Chiarelettere, 2018) e I poveri non ci lasceranno dormire (San Paolo Edizioni, 2019)