Cinema dello Spirito

Prenotazioni: 11/07 | Biglietto: 5€

 


Per prenotare
se sei un nuovo utente REGISTRATI AL SITO oppure accedi all'  AREA RISERVATA 


Quo vadis, Aida? (2020) di Jasmila Zbanić - con Gigi Riva

Quo vadis, Aida? (2020) di Jasmila Zbanić - con Gigi Riva

09/11/2022 20:45 -22:30

MER 09/11 Quo vadis, Aida? (2020 – 103’) di Jasmila Žbanić 

Con il commento di Gigi Riva


Trama | Aida, bosniaca, vive come interprete ONU i tragici giorni della strage di Srebrenica.

Un dramma teso, intenso, incalzante, premiato come miglior film europeo nel 2021 dalla European Film Academy e dal pubblico nel 2022.

Nei tragici giorni dell’occupazione di Srebrenica da parte dei serbi, Aida, insegnante e madre, che lavora come interprete per le truppe dell’ONU si trova a dover lottare per la salvezza dei suoi famigliari e dei suoi concittadini.

Il racconto di una tragedia, una ferita ancora aperta, un film “necessario”.

 

Nowhere Special (2020) di Uberto Pasolini

Nowhere Special (2020) di Uberto Pasolini

16/11/2022 20:45 -22:30

MER 16/11 Nowhere Special (2020 – 96’) di Uberto Pasolini 


Trama | Il trentaquattrenne John, lavavetri di Belfast, sapendo di essere in fin di vita, cerca una famiglia a cui affidare il figlio, il piccolo Michael.

Non è però un film tragico. Musica e semplicità delle immagini contribuiscono a farne un racconto che ha una sua grazie malinconica e poetica.

Vai e vivrai (2005) di Radu Mihăileanu

Vai e vivrai (2005) di Radu Mihăileanu

23/11/2022 20:45 -23:30

MER 23/11 Vai e vivrai (2005 – 153’) di Radu Mihăileanu 


Trama | 1984. L’operazione Mosè porta dal Sudan in Israele migliaia di profughi ebrei etiopi per salvarli dalla carestia.

Il regista di Train de vie e de Il Concerto racconta in questo film come ci si possa sentire stranieri in un’altra terra e in un’altra cultura, la difficoltà di integrarsi, il desiderio di riscoprire e non perdere le proprie radici.

Krystof (2021) di Zdeněk Jiráský - con Lidia Maggi

Krystof (2021) di Zdeněk Jiráský - con Lidia Maggi

30/11/2022 20:45 -22:30

MER 30/11 Krystof (2021 – 101’) di Zdeněk Jiráský 

Con il commento di Lidia Maggi 


Trama | Negli anni delle purghe staliniste, Krystof, novizio in una comunità monastica, condivide la vita contemplativa dei suoi confratelli, ma non dimentica la realtà del suo popolo aiutando chi vuole fuggire dal regime attraverso il confine tedesco. L’annientamento della sua comunità lo costringerà a lasciare il monastero.