C’è ancora democrazia? Focus India/Pakistan

Matteo Miavaldi, Elisa Giunchi

Organizzato in sette fasi per una durata totale di sette settimane tra aprile e giugno, il voto indiano del 2024 ha coinvolto 970 milioni di potenziali votanti: è l'elezione più grande al mondo. Il primo ministro Narendra Modi è stato riconfermato ma l’insperato successo elettorale delle opposizioni ha più di un significato: la sua idea di un’India forte, unitaria nella religione, nel partito e nello scacchiere internazionale è quanto meno messa in discussione. Anche il Pakistan ha attraversato controverse elezioni, dopo anni di turbolenza e contestazioni. Sullo sfondo si delineano i rapporti di forza nel continente asiatico. Con Matteo Miavaldi, giornalista esperto di India, ed Elisa Giunchi, docente esperta di Pakistan.



Matteo Miavaldi ha vissuto per molti anni tra Cina e India e collabora con diverse testate italiane. È giornalista e podcast producer, per due anni è stato co-autore del podcast Altri Orienti di Chora Media.

Elisa Giunchi ha ottenuto un dottorato in Storia presso l’università di Cambridge. Dopo aver lavorato nel campo della cooperazione allo sviluppo, prima con un’agenzia dell’ONU e poi con varie organizzazioni non governative, si è dedicata alla ricerca e alla docenza universitaria, insegnando all’Università degli studi di Milano, dove è professoressa ordinaria dal 2017. Fa parte della direzione e redazione di diverse riviste scientifiche ed è autrice di numerose pubblicazioni sulla storia contemporanea di Afghanistan e Pakistan, tra cui Afghanistan: Da una confederazione tribale alle crisi contemporanee (Carocci 2021) e Il pashtun armato: La diffusione di armi da fuoco in Afghanistan e il declino dell'Impero britannico (1880-1914) (Mondadori 2021).

 

Data

13 Novembre 2024

Ora di inizio

20:45

Luogo

Teatro Qoelet, Redona (BG)

Ingresso

con prenotazione

Prenotazioni Card

Dal 23/10/2024

Prenotazioni per tutti

Dal 30/10/2024